logo_anupi_sanita
logo_anupi_educazione

corpo_e_mente_in_psicomotricita

 

Corpo e mente in psicomotricità

Pensare l'azione in educazione e terapia

Eraldo Berti, Fabio Comunello

 

Dopo anni di dibattiti e confronti, la psicomotricità è entrata nel novero delle professioni sanitarie riconosciute, con un proprio corso di laurea: «Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva».

Sulla base di questa importante evoluzione nasce questa nuova collana, dedicata agli strumenti che i terapisti utilizzano nella pratica psicomotoria. Il primo volume, di carattere introduttivo rispetto alla materia, propone una riflessione sui temi e sulle teorie alla base della psicomotricità sia in ambito educativo che terapeutico. Prende in considerazione la relazione tra la psicomotricità e i principali cardini su cui si basa la pratica psicomotoria: corpo, intersoggettività, azione, osservazione e narrazione.

Contenuti: Fra soggettività e oggettività: La pratica psicomotoria ha evidenza scientifica?; Che cos’è scienza? • Corpo e mente: Problemi generali; Corpo e psicomotricità • L’intersoggettività: Intersoggettività e relazione precoce; Intersoggettività e psicomotricità • L’azione: Azione e movimento; Intenzione e scopo; Azione ed emozione; I modi dell’azione; La costruzione dell’azione interattiva; Azione e simbolo • L’osservazione: Principi generali; Tipi e strumenti di osservazione; L’osservazione partecipante; L’osservazione in differita; L’osservazione dell’osservatore • La narrazione: La struttura della narrazione; Le origini della narrazione; Narrazione e psicomotricità

Edizioni Centro Studi Erickson

 

logo-erickson

 

ANUPI TNPEE è su Facebook

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti sul tuo profilo Facebook? Clicca qui …

 

ANUPI Educazione è su Facebook

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti sul tuo profilo Facebook? Clicca qui …

 

Go to top